Massimo Boldi scrive a De Sica “Mi Manchi…”

Non c’è bisogno di presentazioni: Massimo Boldi e Christian De Sica, gli inventori indiscussi dei Cinepanettoni quei film che per anni hanno aggiunto un tocco in più al nostro Natale e a quello di generazioni tornano sulla cresta dell’onda. A farsi avanti è Boldi che in una lettera aperta scritta al settimanale Chi parla “faccia a faccia” al collega e amico. Nel mirino accusatore finisce la moglie di De Sica, Silvia, anche manager, la quale sin dall’inizio, si legge sulla lettera, ha sempre cercato di intralciare il sano rapporto d’amicizia tra i due.

Ma Massimo Boldi dopo 28 anni dal primo film con il compare, successo firmato De Laurentis, non ci sta e i rari messaggini non gli bastano. La lettera qui:

 

“Caro Christian, ti scrivo perché sono addolorato o forse semplicemente dispiaciuto. Mi spiace vedere questo tuo lato debole che il pubblico, il tuo pubblico, il nostro pubblico, non conosce.
La tua debolezza ha un nome: Silvia, tua moglie. Lei, la tua agente, che decide, che programma la tua vita da sempre, anzi, da quando hai iniziato ad avere successo, da quando abbiamo iniziato ad avere successo con Aurelio De Laurentiis, 28 anni fa. Oggi è passato più di un quarto di secolo e tra noi che cosa resta? Solo qualche messaggino. No, non lo accetto. Mi manca Christian, il mio amico, troppo, tanto. So che prima di ogni trasmissione della quale sei ospite, tua moglie dice: ‘Niente domande su Boldi’. Perché? Sono il diavolo? Che cosa avrei fatto? Di che colpa mi devo autocondannare? So che noi potremmo essere ancora un successo travolgente e non, come dici tu, ‘due vecchi che hanno già dato”.

 

ASCOLTA YES! RADIO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...