Fedez – l’artista più discusso del momento, ma siete sicuri di sapere chi è?

Che Fedez in pochi anni sia riuscito a rivoluzionare da più angolazioni la musica in Italia lo avevamo capito da tempo. Ma ripercorriamo un po’ la rivoluzione compiuta dall’artista, troppo spesso nel mirino forse per la sua voglia di intraprendenza e di distinzione da ciò che la massa fa e vuole.

Nel 2013 grazie a “Pop-Hoolista”, campione di vendite con 2 ristampe, Fedez riesce ad avere una visibilità che nessun rapper in Italia ha mai avuto, lanciando una vera e propria rivoluzione musicale sia dal punto di vista artistico, basti vedere le importanti voci a cui i suoi successi sono stati affiancati, come Gianna Nannini (Sig. Brainwash), Elisa, Francesca Michielin, Noemi, Elio, Mika (Pop-Hoolista), Arisa, Giusy Ferreri, Loredana Bertè (Comunisti Col Rolex) e molti altri ancora che dal punto di vista mediatico, riuscendo a diventare un idolo non solo per i teenager ma da fan dalle più svariate fasce d’età.

61fIWr85cCL

 

Nel 2013 Fedez insieme allo “zio” J Ax sceglie di abbandonare un sicuro futuro per fondare Newtopia, etichetta discografica fondata dai due.

Pop-Hoolista, un CD forse scomodo per molte figure politiche e della Chiesa, tanto da rischiare il ritiro dell’album su richiesta del Ministero per via della copertina (raffigurante un poliziotto in assetto antisommossa con frustino in mano mentre e’ a cavallo che sembra voler picchiare un giovane inginocchiato, Fedez che compie l’azione di vomitare…un arcobaleno).

Non tutti sanno che Federico Lucia, ad Aprile 2016 lascia per sua decisione S.I.A.E. (società italiana autori ed editori) scatenando così una “guerra editoriale” sulla già precaria stabilità della società. Segue l’abbandono anche di Gigi D’Alessio e di molti altri artisti.

 

Veniamo ad oggi: dopo il successo dell’album da “solista” Fedez ritorna nell’estate 2016 per quella che sarà la traccia “tormentone” dell’estate, insieme a J-Ax: “Vorrei Ma Non Posto”, un brano leggero ma punzecchiante allo stesso tempo, che ricorda come al giorno d’oggi troppo spesso si è concentrati più sui social che sulla vita reale.

Seguono poi l’emozionante brano “Assenzio” con Stash dei The Kolors e ancora della cantante Levante per poi debuttare in tutti i negozi e digital store con “Comunisti Col Rolex“, una nuova produzione (forse più leggera di Pop- Hoolista) con una base di autoironia ma comunque con tematiche e concetti molto importanti per il giorno d’oggi.

17854919_10154341021586128_7260319461524122344_o.jpg

Sold Out ad oggi la maggior parte delle date del tour che vede 2 date al Palalottomatica di Roma e ben 4 al Mediolanum Forum di Assago, Milano.

Singolare il palcoscenico basato sulla costruzione di una Piramide sociale dove vengono posizionati orchestra e coristi.

piramide-jaxfedez

 

Emozionante la decisione di stoppare il ritmo incalzante dello spettacolo di ben 2 ore e mezza con un ricordo per la strage in Siria al grido di #EveryChildIsMyChild

 

L’attesa sale per la super finale all’Arena di Verona per la conclusione del tour invernale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...